P. Brambilla, R. Conti, C. Tagliabue

0618. UN PROGETTO PER L'ISOLA DEL RAZIONALISMO

«L'architettura dell'edificio obbedisce

a un desiderio di chiarezza, lontana

com'è da una ricerca di lusso

qui particolarmente inopportuna ma

anche obbediente a quei requisiti

di geometrica unità plastica,

di solidità ed onestà costruttiva,

di distribuzione razionale; che sono

tra i bisogni essenziali dell'uomo»

Cesare Cattaneo, Pietro Lingeri, Luigi Origoni

Prezzo 15 €